Giusy Maugeri

Da WikiPoesia.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Giusy Maugeri.

Giusy Maugeri è nata a Messina il 24 marzo 1958.

Vive a Siracusa dove ha lavorato per oltre quaranta anni come dipendente del Ministero della Giustizia. Nutre la passione per la poesia sin da giovanissima, ma ciò che scrive rimane solo un ricordo da conservare nel cassetto, fino a quando si decide a pubblicare i suoi scritti, conseguendo diversi riconoscimenti.

Nei battiti del tempo, ultimo libro di Giusy Maugeri, racchiude poesie edite ed inedite. Come si evince dal titolo la poetessa pone l’accento sul tempo, su come esso abbia scandito alcuni passaggi della sua vita e su come abbia plasmato la sua poetica. Filo conduttore rimane la speranza di cui sono sempre intrise le liriche dell’autrice, senza di essa ogni difficoltà sembrerebbe insuperabile e la sua profonda fede che è manifestamente presente in alcune sue opere e che le sono valse anche dei premi come "poesia religiosa".

È presente inoltre in molte antologie pubblicate dai vari concorsi di poesia cui ha partecipato, sin dal 2002. Nel 2023 ha aderito alla Repubblica dei Poeti.

Pubblicazioni

  • I sentieri del cuore, Nuovi poeti, 2004
  • Fra le pagine della mia vita, Giovane Holden Edizioni, 2008
  • Nei battiti del tempo, Independently published, 2022

Premi (Primi posti, elenco parziale)

Anno 2006

  • Concorso Nazionale di Poesia ALCANTARA – AL QANTARAH, Sezione poesia singola, Taormina, con l'opera IL CORAGGIO DI UN FIORE

Anno 2024

  • Concorso Nazionale di Poesia “Padre Pino Puglisi” 2024 con la lirica “CERCHIMI OMU” Sezione C Poesia Religiosa.

Onorificenze

Co-Fondatore di WikiPoesia - nastrino per uniforme ordinaria Co-Fondatore di WikiPoesia
«Per l'impegno nella promozione della Poesia»
— Parnaso,
— 2023