Premio letterario internazionale "Città di Aosta"

Da WikiPoesia.
Jump to navigation Jump to search

Il Premio letterario internazionale "Città di Aosta" è nato nel 2003 ed è organizzato dall'Associazione Culturalmente Aosta onlus.

Patrocini Istituzionali

Comune di Aosta

Organizzazione

la gara è aperta a tutti gli autori maggiorenni, di qualsiasi nazionalità, pronti a presentare opere scritte in italiano, francese o francoprovenzale.

Il concorso è suddiviso in cinque diverse sezioni, di cui quattro a tema libero: a essere premiati saranno i primi tre classificati di ciascuna categoria, che riceveranno (oltre a targhe e attestati) anche prodotti tipici, biglietti per funivie, visite guidate e altri premi legati al territorio.

La sezione A è dedicata alla poesia, con l’invito di un massimo di tre componimenti che non superano i 35 versi (da inviare in 6 copie, di cui una sola deve contenere i recapiti dell’autore. Si può quindi gareggiare con un libro di poesie pubblicato negli ultimi 10 anni (sezione B, invio di tre copie), con un racconto inedito (sezione C) o con un libro di narrativa (sezione D). La sezione E è invece riservata a poesie e racconti dedicati alla Valle d’Aosta, che ne rappresentino storia, paesaggi, cultura e tradizioni.

Accesso

Il costo di partecipazione è di 15 euro: è possibile concorrere in più sezioni del bando, pagando la quota per ciascuna categoria cui ci si iscrive.

Le opere devono essere consegnate a mano o spedite (non tramite raccomandata) all’indirizzo Premio letterario internazionale Città di Aosta, presso Maria Fiorella Venturella in via Colonnello Alessi 1 ad Aosta.

Premiazione

La premiazione è prevista a Palazzo regionale: per informazioni è possibile contattare la responsabile del premio Davide Jaccod.

Albo d'Oro

2014 - Rita Muscardin