Appunti di metrica - Articolo di Franco Frijio

Da WikiPoesia.
Jump to navigation Jump to search

La Metrica

Nella poesia, la metrica è molto importante perché è alla base della..."musicalità" e distingue la poesia dalla prosa. Le "regole" della metrica, sono le leggi naturali che donano il ritmo alla poesia. La metrica è difficile da insegnare. La si impara meglio, leggendo i grandi poeti come Giacomo Leopardi e Giovanni Pascoli...e altri dell'epoca. Con una corretta metrica, verrà anche facile imparare a memoria la poesia...

Esempio:
la mia donna,
quando saluta gli altri,
pare tanto onesta e tanto gentile
...

Questo può essere un esempio di prosa e scritto così, non crea emozioni. Se invece viene scritta col modello della metrica, allora cambia "tonalità " e crea emozioni. Sarebbe così:
Tanto gentile e tanto onèsta pàre
la donna mìa
quand' èlla altrùi salùta
....

La Rima:

La rima non c'entra nulla con la metrica, ma...se fatta bene, abbellisce la poesia... È come "la ciliegina sulla torta"

I Versi:

La lunghezza dei versi è alla ingegnosità o gusto del poeta...
È inutile dire, che alla fine s'impara facendo pratica ed esperienza...

ARTEGGIATE...

ARTEGGIATE...

ARTEGGIATE...

Scrivete tanto e divertitevi.

Franco Frijio

    (cesko)

11 Aprile 2018