Apri il menu principale

di Giovanni Ronzoni

Le Crete

Voi che disegnate cascate di sabbia e nuvole di terra
che siete state grembo di antiche acque
ora siete colline e valli di arate terre
Voi siete poggi
ove sentinelle verdi pongono piegate spalle al vento
vi nutrite di piogge
siete nidi d'acqua che nutrono bianche ali
Voi siete perimetri di orizzonti lontani
siete aride terre
siete pertugi di verdi germogli bagnati dal sole
Voi siete letti di semina
siete tappeti di mietiture
siete pascolo di gregge
siete siete siete
Crete

Premi:

2019 Primo posto per la sezione Poesia Premio Poetico Letterario La Ginestra Firenze in combinazione con le poesie: