Istan

Da WikiPoesia.
Versione del 22 ago 2020 alle 12:50 di Admin (discussione | contributi)
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
Jump to navigation Jump to search
Istan

Istan è il nome del secondo assistente virtuale di WikiPoesia.

È stato introdotto in WikiPoesia il 22 agosto 2020.

Prende il posto di Domo.

Storia

La storia di Istan è legata alla storia di WikiPoesia e quindi al Secondo Congresso di Istanbul presso Santa Sofia, 25 e 26 luglio 2020. Istan è di tutta evidenza il diminutivo di istanbul ed è il nome scelto per l'avatar.

La genesi

Il brief dato dal presidente al grafico e disegnatore (presidente di WikiPoesia, Michele Scaciga) è stato:

"Serve un avatar per l'assistente virtuale che presto aiuterà gli utenti di WikiPoesia a districarsi nell'enciclopedia. Fallo in modo che possa rappresentare Istanbul, Il suo nome è "istan", in omaggio alla comunità che ha ospitato il secondo Congresso di WikiPoesia. Scegli un poeta famoso turco che possa ben rappresentare la Tradizione poetica di quell'area".

Uno e trino

Michele da Domodossola ha elaborato, elaborato ed elaborato... sino a concepire questo: "ispirato alla figura del poeta mistico Rumi".

Collegamenti esterni

Note