Sara Ciocchetti

Da WikiPoesia.
Jump to navigation Jump to search
Sara Ciocchetti

Quello che mi ha spinto a scrivere soliloqui

è stato il bisogno di dar voce e attenzione a chi non ne ha.

A chi spesso non trova altro che se stesso con cui parlare.

Un inno alla vita che rinasce prepotente nonostante tutto nonostante tutti.  

        

Sara Ciocchetti è nata a Velletri (Roma) nel 1991.

Abita a Nettuno (Roma), alternando periodi di convivenza nella casa in campagna con i genitori e altri in città dai nonni.

Libri pubblicati

Esordisce con il libro "Soliloqui di una vincitrice", Aletheia Editore, 2019.[1]

Note


  1. Prefazione di Simone Baracco.