Premio Nazionale di Poesia Masio Lauretti

Da WikiPoesia.
Jump to navigation Jump to search

il Premio Nazionale di Poesia “Masio Lauretti” è stato ideato da Franca Palmieri nel 2015 ed è promosso dall’Associazione Culturale Sfera di Aprilia (LT).

Storia

Nato nel 2015 in collaborazione con l’Associazione Pellicano di Roma, dalla IV Edizione è stato accolto dall’Associazione Culturale Sfera  che contribuisce alla sua realizzazione.

Dedicato alla memoria di un valente medico di base e ginecologo, che ha sempre seguito i giovani, molti sin dalla nascita, indirizzandoli nelle scelte future in modo autonomo e responsabile.

Fortemente voluto da Franca Palmieri, docente, poeta e moglie del Dott. Lauretti, ha il nobile intento di avvicinare i più giovani al valore della parola poetica e all’amore per la cultura autentica.

Sin dalla sua istituzione ha ottenuto il Patrocinio del Comune di Aprilia (LT).

Dal 2019 si avvale del sostegno dell’Ordine dei Medici di Latina.

Nel 2021 ha avuto il Patrocinio del Consiglio Comunale Giovani di Aprilia(LT).

Le sei Edizioni precedenti hanno visto la partecipazione di 1.970 alunni provenienti da diverse regioni italiane. Sono stati valutati circa 2.230 componimenti poetici, di cui 538 premiati tra Primi classificati, Menzioni d’Onore, di Merito e Selezionati o Finalisti. La presenza alle diverse Cerimonie di Premiazione e alla consegna del 2021, avvenute in sedi istituzionali, è stata di 700 persone. Sono state donate circa 170 Antologie con le poesie vincitrici, oltre a libri di narrativa, vocabolari, atlanti geografici, trofei, targhe, medaglie, penne, segnalibri e pergamene.

Patrocini istituzionali

Patrocini non istituzionali

Patrocinio Culturale di WikiPoesia.[1]

Bando

1) Partecipazione e iscrizione

Il Premio Internazionale di Poesia “Masio Lauretti” è aperto a tutti gli studenti frequentanti scuole o sezioni italiane site nei seguenti paesi:

  • Albania;
  • Bulgaria;
  • Federazione Russa;
  • Francia;
  • Germania;
  • Grecia;
  • Italia;
  • Repubblica Ceca;
  • Repubblica Slovacca;
  • Romania;
  • San Marino;
  • Serbia;
  • Spagna;
  • Svizzera;
  • Turchia;
  • Ungheria. Il concorso si articola in due sezioni: A) riservata agli studenti delle scuole secondarie di primo grado (scuole medie); B) riservata agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado (scuole superiori). Il concorso è gratuito, pertanto non è richiesta alcuna quota di iscrizione. Si può effettuare l’iscrizione soltanto attraverso i moduli Google raggiungibili dal sito del Premio (riportato nella copertina). Il modulo di iscrizione degli studenti minorenni deve essere compilato da un genitore responsabile legalmente che, inviando il modulo, autorizza la partecipazione del minore al concorso. Gli insegnanti possono farsi carico delle iscrizioni di una classe compilando il modulo a loro dedicato, in cui allegare le scannerizzazioni delle schede di partecipazione cartacee scaricabili dal sito e le poesie dei singoli studenti. Nel caso in cui le schede scannerizzate fossero illeggibili o mancanti dei dati necessari alla partecipazione, i singoli studenti verrebbero esclusi dal concorso. Si può concorrere con un massimo di due poesie inedite in lingua italiana di lunghezza non superiore a 36 versi ciascuna, a tema libero o a tema “Ascolto empatico”. Le poesie devono essere caricate in formato documento di Word (.docx) all’interno del modulo di iscrizione. I documenti devono contenere, oltre le poesie, il titolo e il nome dell’autore e devono essere redatti nel seguente modo:
  • tipo di carattere: Times New Roman;
  • dimensione carattere: 12;
  • colore carattere: nero;
  • formattazione: normale (non tutto maiuscole);
  • interlinea: singola. Nel modulo di iscrizione sarà necessario dichiarare l’autenticità delle opere, che saranno sottoposte a verifica e, in caso di plagio, escluse dal concorso. Non verranno accettate iscrizioni in una modalità diversa dalla suddetta. L’iscrizione deve essere effettuata entro e non oltre le ore 23:59 del 28/02/2022.

2) Composizione della giuria

La giuria è composta di:

  • Franca Palmieri – scrittrice e Presidente del Premio;
  • Nicolò D’Ignazio – studente della Facoltà di Lettere e Filosofia e Segretario del Premio; Dante Maffia – scrittore, poeta e Presidente della Giuria;
  • Antonella Rizzo – pedagogista e scrittrice;
  • Giada Lauretti – medico-chirurgo e neuropsichiatra infantile;
  • Gianluca Fanucci – Assessore alla Cultura e alle Politiche Giovanili del Comune di Aprilia; Fausto Rosa – studente della Facoltà di Lettere e Filosofia e primo classificato della sezione B della VI edizione;

3) Premi e cerimonia di premiazione

Per ognuna delle due sezioni (A e B) verranno decretati i primi tre classificati, i menzionati e i finalisti. Per il tema “Ascolto empatico” verrà decretato un solo vincitore per ciascuna sezione.

La giuria si riserva il diritto di attribuire riconoscimenti speciali.

Le opere di tutti i vincitori saranno incluse in un’antologia.

I premi sono:

  • 1° classificati: targa e una copia dell’antologia;
  • 2° classificati: targa e una copia dell’antologia;
  • 3° classificati: targa e una copia dell’antologia;
  • vincitori del tema “Ascolto empatico”: targa e una copia dell’antologia;
  • menzioni d’onore: targa e una copia dell’antologia;
  • menzioni di merito: medaglia e una copia dell’antologia;
  • finalisti: diploma e una copia dell’antologia. Gli organizzatori si riservano di conferire ai vincitori ulteriori premi, quali libri di narrativa, libri di poesia, vocabolari e gadget. Per la sezione B, l’Ordine dei Medici di Latina intende assegnare premi in denaro ai primi tre classificati e al vincitore del tema “Ascolto empatico”. La cerimonia di premiazione si svolgerà nel mese di maggio 2022 in una sede istituzionale del Comune di Aprilia. I vincitori saranno avvisati del luogo e del giorno della premiazione tramite posta elettronica, mentre non è prevista comunicazione per tutti coloro che non siano risultati vincitori. I vincitori dovranno ritirare personalmente i premi durante la cerimonia di premiazione. Qualora un vincitore non potesse essere presente alla cerimonia, egli potrà delegare una persona di sua fiducia o scegliere di ricevere il premio con spedizione a proprio carico. Nell’eventuale impossibilità di svolgere la cerimonia di premiazione gli organizzatori del Premio si riservano il diritto di modificare la modalità di svolgimento della cerimonia e le modalità di consegna dei premi.

4) Trattamento dei dati personali e delle opere

[...]

Collegamenti esterni

Sito: masiolauretti.wixsite.com/premio

Indirizzo mail: masiolauretti.premio@gmail.com

Note

  1. Concesso in data 13 marzo 2021.