Ne avrei avuto di tempo

Da WikiPoesia.
(Reindirizzamento da Ne avrei avuto il tempo)
Jump to navigation Jump to search

di Roberto Marzano

Ne avrei avuto di tempo

Ne avrei avuto di tempo per perderlo, quel treno
dimenticare il borsello coi documenti, le chiavi
o l’inutile thermos celeste con dentro i tuoi baci
tornare a casa di corsa, mancare la coincidenza
e vedere i fanali di coda allontanarsi beffardi da Ancona.

Invece son qui mezzo assopito su questo convoglio
che rimbalza sopra binari quasi abbia capito
di mollarli al più presto, cambiare il percorso
coi finestrini abbassati nella campagna rovente
sussulti, sobbalzi, singulti assordanti.

Le stazioni sono purgatori di silenzio
macchiati dal gracchiare degli altoparlanti
Senigallia, Pesaro, Rimini, Cesena,
Forlì, Faenza, San Lazzaro di Savena
Via Crucis di ferro che sfila sotto il mio sonno.

Mi riscuoto solo un lampo d’istante
quando una raffica di fumo e di pietre
mi strappa dal sedile di sky marrone
facendomi a pezzi
durante la fermata a Bologna Centrale
in quest’ingenuo sabato d’agosto
sotto un sole infernale
una pioggia di sangue
e il rimorso, amore, di non avertelo dato
per paura di svegliarti
un ultimo bacio…





Premi

  • Concorso “Trieste... Invito alla Poesia 2016” - Trieste

Pubblicazioni