Differenze tra le versioni di "Roberto Acerbi"

Da WikiPoesia.
Jump to navigation Jump to search
Riga 7: Riga 7:
 
L'anno seguente ha partecipato al concorso di poesia Lagip – San Benedetto del Tronto entrando tra i finalisti con la lirica “Invecchierò bambino”.E’ una poesia semplice che parla direttamente al cuore della gente, tocca le corde della meraviglia e vola al di là del tempo in un posto simile ad una fiaba dove il lettore sogna di abitare per il resto della vita.
 
L'anno seguente ha partecipato al concorso di poesia Lagip – San Benedetto del Tronto entrando tra i finalisti con la lirica “Invecchierò bambino”.E’ una poesia semplice che parla direttamente al cuore della gente, tocca le corde della meraviglia e vola al di là del tempo in un posto simile ad una fiaba dove il lettore sogna di abitare per il resto della vita.
  
== Libri ==
+
==Libri==
 
Nel 2017 ha pubblicato con la [[Casa Editrice Kimerik]] il suo primo libro di poesie  intitolato ”La poesia, la luna,  il sogno”.<ref>Ricevendo un diploma d’onore con menzione di encomio alla terza edizione del concorso internazionale di poesia Michelangelo Buonarroti Seravezza (Lucca).</ref>
 
Nel 2017 ha pubblicato con la [[Casa Editrice Kimerik]] il suo primo libro di poesie  intitolato ”La poesia, la luna,  il sogno”.<ref>Ricevendo un diploma d’onore con menzione di encomio alla terza edizione del concorso internazionale di poesia Michelangelo Buonarroti Seravezza (Lucca).</ref>
  
== Premi (elenco parziale, primi posti) ==
+
==Premi (elenco parziale, primi posti)==
 
'''2018'''
 
'''2018'''
  
* [[Premio Letterario Nazionale di Poesia e Racconto Breve "Città di Livorno"]], sezione a tema il mare, con la poesia “Mare che Ama”
+
*[[Premio letterario Nazionale di Poesia e Racconto Breve Città di Livorno]], sezione a tema il mare, con la poesia “Mare che Ama”
  
 
'''2020'''
 
'''2020'''
  
* [[Premio Letterario Nazionale di Poesia e Racconto Breve "Città di Livorno"]], sezione a tema libero, con la lirica “Il linguaggio dei fiori”
+
*[[Premio letterario Nazionale di Poesia e Racconto Breve Città di Livorno]], sezione a tema libero, con la lirica “Il linguaggio dei fiori”
  
== Note ==
+
==Note==
 +
<references />

Versione delle 09:38, 21 lug 2020

Roberto Acerbi è nato a Piombino (LI) il 20 Giugno 1966 e vive a Cecina (LI).

Poeta e sognatore la sua poesia nasce dai sogni, dal cielo e dalle stelle.

Nel 2016 ha partecipato alla seconda edizione del concorso internazionale di poesia Michelangelo Buonarroti Seravezza ( Lucca) ricevendo un diploma d’onore con menzione di encomio con la lirica “Ho visto la mia vita”.

L'anno seguente ha partecipato al concorso di poesia Lagip – San Benedetto del Tronto entrando tra i finalisti con la lirica “Invecchierò bambino”.E’ una poesia semplice che parla direttamente al cuore della gente, tocca le corde della meraviglia e vola al di là del tempo in un posto simile ad una fiaba dove il lettore sogna di abitare per il resto della vita.

Libri

Nel 2017 ha pubblicato con la Casa Editrice Kimerik il suo primo libro di poesie  intitolato ”La poesia, la luna,  il sogno”.[1]

Premi (elenco parziale, primi posti)

2018

2020

Note

  1. Ricevendo un diploma d’onore con menzione di encomio alla terza edizione del concorso internazionale di poesia Michelangelo Buonarroti Seravezza (Lucca).