Differenze tra le versioni di "Premio Piazzalfieri"

Da WikiPoesia.
Jump to navigation Jump to search
 
(Una versione intermedia di uno stesso utente non è mostrata)
Riga 6: Riga 6:
 
|città=Asti
 
|città=Asti
 
|regione=Piemonte
 
|regione=Piemonte
|titolatura=
+
|titolatura=Vittorio Alfieri
 
}}
 
}}
 
Il è nato nel 2016 ed è organizzato dall'Associazione culturale di volontariato “Tempi di fraternità”
 
Il è nato nel 2016 ed è organizzato dall'Associazione culturale di volontariato “Tempi di fraternità”
Riga 13: Riga 13:
 
Fondazione Centro studi alfieriani, Comune di Asti
 
Fondazione Centro studi alfieriani, Comune di Asti
 
==Giuria==
 
==Giuria==
Il nome dei componenti la Giuria 2019 sarà comunicato il 1 agosto.
+
Nel 2016 i componenti della giuria sono stati:
 +
 
 +
Gian Domenico Mazzocato, scrittore e preside emerito dell'Ateneo di Treviso; Carla Forno, responsabile Centro di Studi Alfieriani; Luigi Berzano, sociologo, docente Università di Torino; Massimo Cotto, direttore artistico, assessore alla cultura del Comune di Asti; Michele Ruggiero, giornalista RAI; Marco Sterpos, studioso alfierista.
 
==Collegamenti Esterni==
 
==Collegamenti Esterni==
 
[https://www.facebook.com/Premio-Piazzalfieri-575382712640263/ link alla pagina facebook]
 
[https://www.facebook.com/Premio-Piazzalfieri-575382712640263/ link alla pagina facebook]

Versione attuale delle 22:17, 14 feb 2020

Premio Piazzalfieri
Anno di fondazione
Ente che organizza
Sito
Luogo
Città
Regione
Titolatura
Rilevanza
Accesso
2016
Associazione culturale di volontariato “Tempi di fraternità”
link alla pagina facebook

Asti
Piemonte
Vittorio Alfieri
Nazionale
A pagamento

Il è nato nel 2016 ed è organizzato dall'Associazione culturale di volontariato “Tempi di fraternità”

Storia

Patrocini

Fondazione Centro studi alfieriani, Comune di Asti

Giuria

Nel 2016 i componenti della giuria sono stati:

Gian Domenico Mazzocato, scrittore e preside emerito dell'Ateneo di Treviso; Carla Forno, responsabile Centro di Studi Alfieriani; Luigi Berzano, sociologo, docente Università di Torino; Massimo Cotto, direttore artistico, assessore alla cultura del Comune di Asti; Michele Ruggiero, giornalista RAI; Marco Sterpos, studioso alfierista.

Collegamenti Esterni

link alla pagina facebook