Differenze tra le versioni di "Premio Nazionale Novella Torregiani"

Da WikiPoesia.
Jump to navigation Jump to search
(Albo d'Oro)
(Albo d'Oro)
Riga 27: Riga 27:
  
 
*2016/2017 – Loretta Fusco (poesia edita in lingua), [[Franca Donà]] (poesia inedita in lingua), Angela Catolfi (poesia in dialetto)
 
*2016/2017 – Loretta Fusco (poesia edita in lingua), [[Franca Donà]] (poesia inedita in lingua), Angela Catolfi (poesia in dialetto)
*2017/2018 – Valeria D’Amico (poesia in lingua), Stefano Baldinu (poesia in dialetto)
+
*2017/2018 – Valeria D’Amico (poesia in lingua), [[Stefano Baldinu]] (poesia in dialetto)
*2018/2019 – Stefano Baldinu (poesia in lingua), Mario De Fanis (poesia in dialetto / lingua straniera)
+
*2018/2019 – [[Stefano Baldinu]] (poesia in lingua), Mario De Fanis (poesia in dialetto / lingua straniera)
  
 
==Patrocini==
 
==Patrocini==

Versione delle 22:23, 14 feb 2020

Il Premio Nazionale “Novella Torregiani” – Letteratura e Arti Figurative è stato ideato e fondato nel 2016 dalla poetessa e biologa Emanuela Antonini, che lo presiede, ed è organizzato dall'Associazione Culturale Euterpe di Jesi (AN) dal 2016.

Storia

Il Premio Nazionale “Novella Torregiani” è nato con il beneplacito della famiglia Torregiani e ha la volontà di rendere omaggio alla memoria della poetessa portorecanatese e proseguire il cammino da lei iniziato. Esso vuole essere un canale per incentivare e diffondere il piacere per la cultura nelle sue diverse forme di espressione, promuovendo nuovi talenti e valorizzando le relative opere meritorie di notorietà.

Novella Torregiani (1935-2015) era una donna eclettica, dalle tante sfaccettature, che abbracciava l’Arte in ogni sua espressione, una vera artista, non solo una poetessa che scriveva in lingua italiana e in vernacolo. Personalità creativa e solare apprezzata in Italia e all’Estero, trasfuse le proprie idee e il proprio mondo affettivo nelle sue opere, molte volte premiate con importanti riconoscimenti della critica e principali protagoniste di tantissimi e qualificati premi letterari. Una figura rilevante sia nel contesto socio culturale locale che nazionale. Innamorata della vita che ha raccontato attraverso i suoi scritti e le sue opere con lo stesso incanto con cui l’ha vissuta, con parole semplici ma dirette così da entrare pian piano con i suoi pezzi nel mondo della gente.

Il Premio ha cadenza annuale e la cerimonia di premiazione si tiene nella Pinacoteca “A. Moroni” di Porto Recanati in un fine settimana nel mese di maggio.

Sezioni di partecipazione

  • Poesia in lingua italiana
  • Poesia in dialetto/lingua straniera
  • Haiku
  • Racconto breve
  • Fotografia
  • Pittura

Presidenti di Giuria

  • 2016 – Vincenzo Prediletto (tutte le sezioni)
  • 2017 – Francesca Innocenzi (sezioni letterarie); Andrea Bevilacqua (sezione fotografia) e Maria Luisa D’Amico (sezione pittura)
  • 2018 – Sergio Camellini (sezioni letterarie); Andrea Bevilacqua (sezione fotografia) e Maria Luisa D’Amico (sezione pittura)
  • 2019 – Loretta Marcon (sezioni letterarie); Lorenzo Cicconi Massi (sezione fotografia) e Silvia Cuppini (sezione pittura)

Albo d'Oro

  • 2016/2017 – Loretta Fusco (poesia edita in lingua), Franca Donà (poesia inedita in lingua), Angela Catolfi (poesia in dialetto)
  • 2017/2018 – Valeria D’Amico (poesia in lingua), Stefano Baldinu (poesia in dialetto)
  • 2018/2019 – Stefano Baldinu (poesia in lingua), Mario De Fanis (poesia in dialetto / lingua straniera)

Patrocini

  • Assemblea Legislativa della Regione Marche
  • Regione Marche
  • Provincia di Ancona
  • Provincia di Macerata
  • Comune di Porto Recanati
  • Comune di Recanati

Collegamenti esterni

Sito Internet

Note