Massimiliano Conteddu

Da WikiPoesia.
Jump to navigation Jump to search

Massimiliano Conteddu conosciuto anche come Max Conteddu è stato un poeta social che raccontava il suo tumore tra ironia e sentimento.

Sui social raccontava l'evolversi della sua malattia, un tumore al cervello. Una malattia che non gli ha lasciato scampo e nel giorno della scomparsa su quegli stessi social i suoi oltre 40mila follower hanno pianto la morte del "poeta moderno".

Dal suo account 'istintomaximo' su Twitter: nove cuori e uno zero finale.

L'8 febbraio 2020 aveva scritto:

"Tenete in tasca un po' di sole. Ne avrete bisogno quando farà buio nella vostra vita".