Differenze tra le versioni di "Eleonora Rossi"

Da WikiPoesia.
Jump to navigation Jump to search
(Creata pagina vuota)
 
 
(4 versioni intermedie di uno stesso utente non sono mostrate)
Riga 1: Riga 1:
 +
[[File:Eleonora Rossi.jpg|miniatura|Eleonora Rossi]]
 +
'''Eleonora Rossi''' è nata a Ferrara nel 1971.
  
 +
Nel 1997 ottiene una Laurea in Lettere Moderne conseguita all’Università degli Studi di Bologna con la votazione 110/110 e lode (Professor Mario Lavagetto, “La geodetica del racconto nei libri di viaggio”).      
 +
 +
Ha frequentato un corso di sceneggiatura cinematografica di Marco Ponti, “Scuola Holden” di Torino; corsi di scrittura creativa: Luigi Dal Cin (“Scrivere per i ragazzi”), Roberto Pazzi (“Sognare a occhi ben aperti”), Stas Gawronski (“Il foglio bianco”); Patrizia Finucci Gallo (“Il femminile inquieto”); Francesco Izzo (“Scrivere come i grandi”), Piergiorgio Pulixi (“La nascita di un romanzo noir: idea e drammaturgia dei personaggi”). Laboratori teatrali con Rosanna Ansani, Michalis Traitsis, Marco Ferrazzi e Patrizia Pazi.
 +
 +
Ideazione e narrazione del testo teatrale per gli spettacoli “Ritratti d'Oriente” (3 giugno 2013) e “Il naufragio dell'anima” (7 marzo 2015).
 +
 +
Nel 2017 consegue un Diploma al Corso per Autori Cet (Centro Europeo Tuscolano) di Giulio Rapetti Mogol.
 +
 +
==Attività professionale==
 +
Dal 2000 al 2004: addetto stampa del Gruppo Bancario Carife
 +
 +
Dal 1991 ad oggi: insegnante di ruolo nella Scuola Primaria con specializzazione in lingua inglese e abilitazione per l’insegnamento di Lettere nelle Scuole Superiori.
 +
 +
Dal 1997 a oggi: collaboratrice de “Il Resto del Carlino”, redazione di Ferrara e della rivista on line “FerraraItalia”
 +
 +
Dal 1999 a oggi: giornalista pubblicista iscritta all'Ordine dei Giornalisti
 +
 +
Dal 2016 è direttrice responsabile della rivista “l'Ippogrifo”      
 +
 +
==Pubblicazioni==
 +
'''Libri'''
 +
 +
Eleonora Rossi, ''Le sette vite di Penelope'', edizioni LietoColle, 2012.
 +
 +
Eleonora Rossi, ''Diario di una peccatrice'', ilmiolibro, 2018.
 +
 +
Eleonora Rossi, ''ho svaligiato l'universo'', Aletti Editore, 2020.
 +
 +
'''Altre pubblicazioni'''
 +
 +
Pubblicazioni sulle '''riviste''': “Africa” , edizione Epicentro (Ferrara – Milano),
 +
 +
“Annali dell’Università” (Ferrara) e  “Ferrara. Voci di una città” (Fondazione Carife).    
 +
 +
Testi per la “Guida del Pellegrino in terra ferrarese”, edizioni '''Skira''', Ginevra Milano,  2000.
 +
 +
Pubblicazione di '''poesie, racconti e saggi critici''' in '''antologie.'''<ref>''Parlami d’amore'', Ferrara,  edizioni Cartografica Ferrara, 2009;
 +
 +
''Gianfranco Rossi: nove studi sulla sua opera'', Este Edition, Ferrara, 2012;
 +
 +
''Poeti di corrente'', Le Voci della Luna, Bologna, 2013'';''
 +
 +
''I poeti del Duca. Excursus sulla poesia contemporanea'', Kolibris, Ferrara, 2013;
 +
 +
''Corrado Govoni, il poeta a cui non bastava la realtà'', La Carmelina edizioni, Ferrara, 2015;
 +
 +
''I racconti del battello scalzo'', Jane Doe, 2016;
 +
 +
''Racconti appesi'', Jane Doe, Ferrara, 2016;</ref>
 +
 +
<br />
 +
 +
==Premi (Primi posti, elenco parziale)==
 +
2016 Concorso "Cet Scuola Autori di Mogol" con la poesia ''Gli occhi non muoiono''.
 +
 +
2017 Premio Letterario “Città di Castello”, presidente A. Quasimodo.<br />
 +
 +
==Note==
 +
<br />
 +
[[Categoria:Poeta]]
 +
<references />
 +
[[Categoria:Poeta Accreditato WikiPoesia]]

Versione attuale delle 18:47, 10 giu 2020

Eleonora Rossi

Eleonora Rossi è nata a Ferrara nel 1971.

Nel 1997 ottiene una Laurea in Lettere Moderne conseguita all’Università degli Studi di Bologna con la votazione 110/110 e lode (Professor Mario Lavagetto, “La geodetica del racconto nei libri di viaggio”).      

Ha frequentato un corso di sceneggiatura cinematografica di Marco Ponti, “Scuola Holden” di Torino; corsi di scrittura creativa: Luigi Dal Cin (“Scrivere per i ragazzi”), Roberto Pazzi (“Sognare a occhi ben aperti”), Stas Gawronski (“Il foglio bianco”); Patrizia Finucci Gallo (“Il femminile inquieto”); Francesco Izzo (“Scrivere come i grandi”), Piergiorgio Pulixi (“La nascita di un romanzo noir: idea e drammaturgia dei personaggi”). Laboratori teatrali con Rosanna Ansani, Michalis Traitsis, Marco Ferrazzi e Patrizia Pazi.

Ideazione e narrazione del testo teatrale per gli spettacoli “Ritratti d'Oriente” (3 giugno 2013) e “Il naufragio dell'anima” (7 marzo 2015).

Nel 2017 consegue un Diploma al Corso per Autori Cet (Centro Europeo Tuscolano) di Giulio Rapetti Mogol.

Attività professionale

Dal 2000 al 2004: addetto stampa del Gruppo Bancario Carife

Dal 1991 ad oggi: insegnante di ruolo nella Scuola Primaria con specializzazione in lingua inglese e abilitazione per l’insegnamento di Lettere nelle Scuole Superiori.

Dal 1997 a oggi: collaboratrice de “Il Resto del Carlino”, redazione di Ferrara e della rivista on line “FerraraItalia”

Dal 1999 a oggi: giornalista pubblicista iscritta all'Ordine dei Giornalisti

Dal 2016 è direttrice responsabile della rivista “l'Ippogrifo”      

Pubblicazioni

Libri

Eleonora Rossi, Le sette vite di Penelope, edizioni LietoColle, 2012.

Eleonora Rossi, Diario di una peccatrice, ilmiolibro, 2018.

Eleonora Rossi, ho svaligiato l'universo, Aletti Editore, 2020.

Altre pubblicazioni

Pubblicazioni sulle riviste: “Africa” , edizione Epicentro (Ferrara – Milano),

“Annali dell’Università” (Ferrara) e  “Ferrara. Voci di una città” (Fondazione Carife).    

Testi per la “Guida del Pellegrino in terra ferrarese”, edizioni Skira, Ginevra Milano,  2000.

Pubblicazione di poesie, racconti e saggi critici in antologie.[1]


Premi (Primi posti, elenco parziale)

2016 Concorso "Cet Scuola Autori di Mogol" con la poesia Gli occhi non muoiono.

2017 Premio Letterario “Città di Castello”, presidente A. Quasimodo.

Note


  1. Parlami d’amore, Ferrara,  edizioni Cartografica Ferrara, 2009; Gianfranco Rossi: nove studi sulla sua opera, Este Edition, Ferrara, 2012; Poeti di corrente, Le Voci della Luna, Bologna, 2013; I poeti del Duca. Excursus sulla poesia contemporanea, Kolibris, Ferrara, 2013; Corrado Govoni, il poeta a cui non bastava la realtà, La Carmelina edizioni, Ferrara, 2015; I racconti del battello scalzo, Jane Doe, 2016; Racconti appesi, Jane Doe, Ferrara, 2016;