Differenze tra le versioni di "Dervio"

Da WikiPoesia.
Jump to navigation Jump to search
Riga 11: Riga 11:
 
Il 1° Maggio 2014 il Comune di Dervio – Assessorato alla Cultura in collaborazione con ISS Marco Polo Colico ha organizzato l'iniziativa proposta nell'ambito del progetto interregionale che ha visto la collaborazione di alcuni istituti superiori della Lombardia e del Ticino (Svizzera) per presentare mostre e documentari multimediali realizzati dagli studenti per la promozione del proprio territorio. La giornata si è composta di "Paesaggi sul Lago di Como tra Occidente e Oriente" a bordo del piroscafo “Patria” sul lungolago di Dervio; della mostra poetico-fotografica "Alchimie East West"; del concorso disegno-poesia  "Haiga": l'haiga è un prodotto poetico che nasce dalla combinazione/abbinamento di una “immagine” (disegno, dipinto, foto, fotogramma, scultura, cartolina) con un Haiku. L'Haiku, originario del Giappone,  è un componimento poetico, una brevissima poesia di soli tre versi, formati di solito da un numero preciso di sillabe (Il primo verso contiene cinque sillabe, il secondo sette sillabe, il terzo verso di nuovo cinque sillabe, un totale dunque di diciassette sillabe). Seguito dalla presentazione multimediale dei lavori sul paesaggio degli studenti dell'Istituto Turistico "Marco Polo" di Colico. Al termine la premiazione dei cinque finalisti del Concorso "Haiga". I disegni sono stati conservati nell'archivio dell'Istituto Marco Polo.
 
Il 1° Maggio 2014 il Comune di Dervio – Assessorato alla Cultura in collaborazione con ISS Marco Polo Colico ha organizzato l'iniziativa proposta nell'ambito del progetto interregionale che ha visto la collaborazione di alcuni istituti superiori della Lombardia e del Ticino (Svizzera) per presentare mostre e documentari multimediali realizzati dagli studenti per la promozione del proprio territorio. La giornata si è composta di "Paesaggi sul Lago di Como tra Occidente e Oriente" a bordo del piroscafo “Patria” sul lungolago di Dervio; della mostra poetico-fotografica "Alchimie East West"; del concorso disegno-poesia  "Haiga": l'haiga è un prodotto poetico che nasce dalla combinazione/abbinamento di una “immagine” (disegno, dipinto, foto, fotogramma, scultura, cartolina) con un Haiku. L'Haiku, originario del Giappone,  è un componimento poetico, una brevissima poesia di soli tre versi, formati di solito da un numero preciso di sillabe (Il primo verso contiene cinque sillabe, il secondo sette sillabe, il terzo verso di nuovo cinque sillabe, un totale dunque di diciassette sillabe). Seguito dalla presentazione multimediale dei lavori sul paesaggio degli studenti dell'Istituto Turistico "Marco Polo" di Colico. Al termine la premiazione dei cinque finalisti del Concorso "Haiga". I disegni sono stati conservati nell'archivio dell'Istituto Marco Polo.
  
Nel Marzo 2017 si è svolto il 3° Concorso di Poesia "Riccardo Zelioli" dal tema "Europa: un sogno?" con la celebrazione della Giornata Mondiale della Poesia per gli alunni delle scuole primarie della provincia di Lecco che ha visto la partecipazione con più di 60 poesie pervenute in gran parte la premiazione alla presenza dell'Assessore alla Cultura del Comune di Mandello del Lario, della presidentessa dell'Associazione LetteLariaMente e della rappresentante della Fondazione Carcano  
+
Nel Marzo 2017 si è svolto il 3° Concorso di Poesia "Riccardo Zelioli" dal tema "Europa: un sogno?" nella celebrazione della Giornata Mondiale della Poesia per gli alunni delle scuole primarie della provincia di Lecco che ha visto la partecipazione con più di 60 poesie pervenute in gran parte per la fascia 6-8 anni dalla Classe 3 U della Scuola Primaria di Dervio della Maestra Elena Pandiani e per la fascia 9-11 dalla scuola primaria "Aldo Moro" di Malgrate. Alla presenza dell'Assessore alla Cultura del Comune di Mandello del Lario, della presidentessa dell'Associazione LetteLariaMente e della rappresentante della Fondazione Carcano sono stati premiati l'alunna della Classe di Dervio Asia Isabell Redaelli nella categoria 6-8 anni che si è distinta su tutti ed ha ricevuto il Primo premio assoluto con la sua poesia "L'Europa è un grattacielo". A seguire Jacopo Bernardo come 1° classificato con la poesia dal titolo "L'Europa è un cesto di frutta"; Aurora Ismaili 2°  classificata; Mame Marema Ndaw 3° cliassificata e Fabrizio Vitali 4° classificato, tutti alunni della categoria. 6-8 anni della Scuola Primaria di Dervio Classe 3 U.
  
 
Il 28 Gennaio 2019 nella Giornata Mondiale della Poesia il 5° Concorso di Poesia "Riccardo Zelioli" dal tema "Ostacoli da rimuovere! L'art.3 della Costituzione come motore della Democrazia" organizzato dall'Associazione LetteLariaMente e la Fondazione Ercole Carcano col patrocinio del Comune di Mandello del Lario, rivolto agli alunni delle Scuole Primarie sia pubbliche che private ed i ragazzi dai 12 ai 14 anni, è stata premiata anche la classe Quinta "U" della Scuola Primaria di Dervio con la sua insegnante Elena Pandiani nella cerimonia di conferimento presso la Fondazione Carcano di Mandello del Lario.  
 
Il 28 Gennaio 2019 nella Giornata Mondiale della Poesia il 5° Concorso di Poesia "Riccardo Zelioli" dal tema "Ostacoli da rimuovere! L'art.3 della Costituzione come motore della Democrazia" organizzato dall'Associazione LetteLariaMente e la Fondazione Ercole Carcano col patrocinio del Comune di Mandello del Lario, rivolto agli alunni delle Scuole Primarie sia pubbliche che private ed i ragazzi dai 12 ai 14 anni, è stata premiata anche la classe Quinta "U" della Scuola Primaria di Dervio con la sua insegnante Elena Pandiani nella cerimonia di conferimento presso la Fondazione Carcano di Mandello del Lario.  
  
Il 22 Febbraio 2020 il Sindaco del Comune di Dervio Stefano Cassinelli ha appoggiato e promosso l'iniziativa ospitando presso la Biblioteca Comunale di Dervio il 1° Workshop di WikiPoesia a livello nazionale "Laboratorio formativo per Comunicatori 2.0 per scrivere un'enciclopedia partecipativa " in collaborazione con l'Associazione Life e con il patrocinio dei Comuni di Colico, Dervio e Dorio rivolto agli studenti, insegnanti, giornalisti, blogger, poeti e filosofi. Sono state create così dai partecipanti le voci enciclopediche di Dervio, Corenno Plinio e Castelvedro che offrono ai suoi creativi abitanti la possibilità di esprimersi tramite poesie, recensioni e suggerimenti sui premi poetici di tutta Italia.
+
Il 22 Febbraio 2020 il Sindaco del Comune di Dervio Stefano Cassinelli ha appoggiato e promosso l'iniziativa ospitando presso la Biblioteca Comunale di Dervio il 1° Workshop di WikiPoesia a livello nazionale "Laboratorio formativo per Comunicatori 2.0 per scrivere un'enciclopedia partecipativa " in collaborazione con l'Associazione Life e con il patrocinio dei Comuni di Colico, Dervio e Dorio rivolto agli studenti, insegnanti, giornalisti, blogger, poeti e filosofi. Sono state create così dai partecipanti le voci enciclopediche di Dervio, Corenno Plinio e Castelvedro e il workshop ha offerto ai suoi creativi abitanti la possibilità di esprimersi tramite poesie, recensioni e suggerimenti sui premi poetici di tutta Italia nel web di WikiPoesia.  
  
 
Il Concorso per Racconti, Poesie e Disegni "Resto a casa e mi diverto<strong>"</strong> nasce nel marzo  2020 col Patrocinio Culturale di WikiPoesia ed è organizzato dal Gruppo Cultura del Comune di Dervio,  rivolgendosi ai bambini da 0 a 14 anni per superare il periodo di vacanza forzata a causa del coronavirus.
 
Il Concorso per Racconti, Poesie e Disegni "Resto a casa e mi diverto<strong>"</strong> nasce nel marzo  2020 col Patrocinio Culturale di WikiPoesia ed è organizzato dal Gruppo Cultura del Comune di Dervio,  rivolgendosi ai bambini da 0 a 14 anni per superare il periodo di vacanza forzata a causa del coronavirus.

Versione delle 17:47, 16 apr 2020

In provincia di Lecco, un ameno paese della sponda orientale del lago di Como ha il vanto di ospitare molti talenti, tra cui poeti, campioni sportivi, pittori e simpaticissimi abitanti. Molti sono i suoi angoli poetici: Corenno Plinio, Castelvedro, Torre di Orezia, il lungolago, le tipiche "strecce" del centro storico, la piazzetta Cavour, dove si può ammirare un'antica meridiana e numerose viste panoramiche dalle colline soprastanti quali Mai, Pianezzo, Monte. I suoi edifici religiosi nascondono affreschi interessanti, strutture romaniche e gotiche, capaci di affascinare il turista curioso, mentre le passeggiate a bordo lago o a mezza costa permettono di assistere a tramonti indimenticabili e ad albe emozionanti.

Oltre che per il paesaggio mozzafiato, si caratterizza anche per le sue specialità gastronomiche, di antica tradizione, come missultin e polenta, agoni in carpione, agoni burro e salvia e il pancot che in passato ha rappresentato uno dei piatti base di molte famiglie, anche se oggi è ormai scomparso dalle tavole. Tipico piatto è anche il dolce casereccio chiamato miascia, capace di soddisfare bambini e adulti, utilizzando alimenti poveri; il tutto accompagnato da un generoso bicchiere di nustranel prodotto dai vitigni locali.

Un paese passionale, capace in passato di difendere strenuamente le sue bellissime donne, ambite dagli uomini della sponda occidentale, e la squadra calcistica giallo-blu.

Negli ultimi decenni i suoi opifici sono purtroppo stati quasi tutti chiusi, per questo si sta lavorando per trasformarlo in un'attrattiva turistica, vicino al lago e a due passi dalle montagne.

I suoi poeti si esprimono sia in italiano che in dialetto: a dimostrazione di ciò, ecco la poesia di Cariboni Ezio dedicata a DERVIO: "Dervio è".

Il 1° Maggio 2014 il Comune di Dervio – Assessorato alla Cultura in collaborazione con ISS Marco Polo Colico ha organizzato l'iniziativa proposta nell'ambito del progetto interregionale che ha visto la collaborazione di alcuni istituti superiori della Lombardia e del Ticino (Svizzera) per presentare mostre e documentari multimediali realizzati dagli studenti per la promozione del proprio territorio. La giornata si è composta di "Paesaggi sul Lago di Como tra Occidente e Oriente" a bordo del piroscafo “Patria” sul lungolago di Dervio; della mostra poetico-fotografica "Alchimie East West"; del concorso disegno-poesia "Haiga": l'haiga è un prodotto poetico che nasce dalla combinazione/abbinamento di una “immagine” (disegno, dipinto, foto, fotogramma, scultura, cartolina) con un Haiku. L'Haiku, originario del Giappone, è un componimento poetico, una brevissima poesia di soli tre versi, formati di solito da un numero preciso di sillabe (Il primo verso contiene cinque sillabe, il secondo sette sillabe, il terzo verso di nuovo cinque sillabe, un totale dunque di diciassette sillabe). Seguito dalla presentazione multimediale dei lavori sul paesaggio degli studenti dell'Istituto Turistico "Marco Polo" di Colico. Al termine la premiazione dei cinque finalisti del Concorso "Haiga". I disegni sono stati conservati nell'archivio dell'Istituto Marco Polo.

Nel Marzo 2017 si è svolto il 3° Concorso di Poesia "Riccardo Zelioli" dal tema "Europa: un sogno?" nella celebrazione della Giornata Mondiale della Poesia per gli alunni delle scuole primarie della provincia di Lecco che ha visto la partecipazione con più di 60 poesie pervenute in gran parte per la fascia 6-8 anni dalla Classe 3 U della Scuola Primaria di Dervio della Maestra Elena Pandiani e per la fascia 9-11 dalla scuola primaria "Aldo Moro" di Malgrate. Alla presenza dell'Assessore alla Cultura del Comune di Mandello del Lario, della presidentessa dell'Associazione LetteLariaMente e della rappresentante della Fondazione Carcano sono stati premiati l'alunna della Classe di Dervio Asia Isabell Redaelli nella categoria 6-8 anni che si è distinta su tutti ed ha ricevuto il Primo premio assoluto con la sua poesia "L'Europa è un grattacielo". A seguire Jacopo Bernardo come 1° classificato con la poesia dal titolo "L'Europa è un cesto di frutta"; Aurora Ismaili 2° classificata; Mame Marema Ndaw 3° cliassificata e Fabrizio Vitali 4° classificato, tutti alunni della categoria. 6-8 anni della Scuola Primaria di Dervio Classe 3 U.

Il 28 Gennaio 2019 nella Giornata Mondiale della Poesia il 5° Concorso di Poesia "Riccardo Zelioli" dal tema "Ostacoli da rimuovere! L'art.3 della Costituzione come motore della Democrazia" organizzato dall'Associazione LetteLariaMente e la Fondazione Ercole Carcano col patrocinio del Comune di Mandello del Lario, rivolto agli alunni delle Scuole Primarie sia pubbliche che private ed i ragazzi dai 12 ai 14 anni, è stata premiata anche la classe Quinta "U" della Scuola Primaria di Dervio con la sua insegnante Elena Pandiani nella cerimonia di conferimento presso la Fondazione Carcano di Mandello del Lario.

Il 22 Febbraio 2020 il Sindaco del Comune di Dervio Stefano Cassinelli ha appoggiato e promosso l'iniziativa ospitando presso la Biblioteca Comunale di Dervio il 1° Workshop di WikiPoesia a livello nazionale "Laboratorio formativo per Comunicatori 2.0 per scrivere un'enciclopedia partecipativa " in collaborazione con l'Associazione Life e con il patrocinio dei Comuni di Colico, Dervio e Dorio rivolto agli studenti, insegnanti, giornalisti, blogger, poeti e filosofi. Sono state create così dai partecipanti le voci enciclopediche di Dervio, Corenno Plinio e Castelvedro e il workshop ha offerto ai suoi creativi abitanti la possibilità di esprimersi tramite poesie, recensioni e suggerimenti sui premi poetici di tutta Italia nel web di WikiPoesia.

Il Concorso per Racconti, Poesie e Disegni "Resto a casa e mi diverto" nasce nel marzo 2020 col Patrocinio Culturale di WikiPoesia ed è organizzato dal Gruppo Cultura del Comune di Dervio, rivolgendosi ai bambini da 0 a 14 anni per superare il periodo di vacanza forzata a causa del coronavirus.


Poesia di Ezio Cariboni dedicata a Dervio


Collegamenti esterni

Visitate la pagina facebook a lui dedicata , troverete le sue foto e le sue poesie.

https://www.facebook.com/Ezio-Cariboni-Dei-Cleunti-341756726679921/