Differenze tra le versioni di "Continua"

Da WikiPoesia.
Jump to navigation Jump to search
(Creata pagina vuota)
 
 
(Una versione intermedia di uno stesso utente non è mostrata)
Riga 1: Riga 1:
 +
di [[Demo Martelli]]
  
 +
<poem style="border: 2px solid #d6d2c5; background-color: #f9f4e6; padding: 1em;">
 +
'''Continua'''
 +
 +
E continua a bruciare
 +
il magico respiro delle lucciole
 +
quasi fosse separata la testa
 +
dal dolore del corpo.
 +
 +
Questa luce che sgocciola
 +
nella pozza della realtà
 +
si fregia di trionfo
 +
giustiziando le ombre.
 +
 +
E continua a cantare il mondo
 +
quando nasce un uomo
 +
anche se non ha un senso
 +
o ha un senso far niente.
 +
 +
Per conservare l’eterno
 +
di vicinanza immortale
 +
non ha che un groviglio di vita
 +
nel carniere la morte.
 +
 +
                 
 +
                     
 +
 +
</poem>
 +
 +
==Premi==
 +
 +
2008 [[Premio “Ossi di Seppia”]], con il trittico composto da [[Raschio del vento]], [[Sentirti vera]], Continua
 +
 +
==Note==
 +
[[Categoria:Poesia]]
 +
[[Categoria:Poesia di Demo Martelli]]

Versione attuale delle 10:28, 6 mar 2020

di Demo Martelli

Continua

E continua a bruciare
il magico respiro delle lucciole
quasi fosse separata la testa
dal dolore del corpo.

Questa luce che sgocciola
nella pozza della realtà
si fregia di trionfo
giustiziando le ombre.

E continua a cantare il mondo
quando nasce un uomo
anche se non ha un senso
o ha un senso far niente.

Per conservare l’eterno
di vicinanza immortale
non ha che un groviglio di vita
nel carniere la morte.

                  
                       

Premi

2008 Premio “Ossi di Seppia”, con il trittico composto da Raschio del vento, Sentirti vera, Continua

Note