Differenze tra le versioni di "Concorso nazionale di poesia "Vittoria Elli""

Da WikiPoesia.
Jump to navigation Jump to search
(Giuria)
 
(Una versione intermedia di uno stesso utente non è mostrata)
Riga 19: Riga 19:
 
La giuria è composta da lettori, scrittori e insegnanti.
 
La giuria è composta da lettori, scrittori e insegnanti.
  
== Albo d'Oro ==
+
==Albo d'Oro==
 
2019 [[Nunzio Buono]]
 
2019 [[Nunzio Buono]]
  
Riga 31: Riga 31:
 
[http://concorsopoesiacarugo.altervista.org Sito Internet]
 
[http://concorsopoesiacarugo.altervista.org Sito Internet]
 
[[Categoria:2004]]
 
[[Categoria:2004]]
 +
[[Categoria:Lombardia]]
 +
[[Categoria:Nazionale]]
 +
[[Categoria:Scrittore]]

Versione attuale delle 19:57, 13 feb 2020

Il Concorso nazionale di poesia "Vittoria Elli" è nato nel 2004 per volere della professoressa Vittoria Elli. E' ora organizzato dalla Biblioteca Comunale Mons. Galbiati di Carugo (Como).

Titolatura

Vittoria Elli è stata Assessore alla Cultura e alla Pubblica Istruzione, si è battuta per il completamento dell’edificio scolastico e per l’affermazione della Biblioteca di Carugo, che riteneva essere un elemento fondamentale per la crescita del paese.

Ha prestato una continua e competente collaborazione agli istituti scolastici ed è stata promotrice entusiasta di tanti appuntamenti culturali.

L’intitolazione del concorso, vuole ricordarla e richiamare la sua idea di poesia, come la parola sia capace di rivelare, di educare e soprattutto di creare comunità.

Regolamento

Ciascun partecipante può presentare fino ad un massimo di un componimento nel rispetto del tema proposto, in lingua italiana, non superiore ai 24 versi, inediti, ovvero mai pubblicati su qualsiasi supporto cartaceo o digitale, compresi blog, social network e siti web. Non verranno accettati testi scritti a mano. I partecipanti dovranno garantire che le opere presentate siano frutto del loro ingegno.

Le sezioni concorrenti sono due:

  • adulti: dai 18 anni compiuti
  • ragazzi: dagli 11 ai 17 anni compiuti.

Giuria

La giuria è composta da lettori, scrittori e insegnanti.

Albo d'Oro

2019 Nunzio Buono

Diritti d'autore

Gli autori, per il fatto stesso di partecipare al concorso, cedono al Comune di Carugo il diritto di pubblicare i loro versi (in caso di vincita o piazzamento) sul periodico mensile “Il Carughese”, sui quotidiani locali e su qualsiasi altra pubblicazione digitale o cartacea a cura del Comune di Carugo, senza avere nulla a pretendere come diritto d’autore. I diritti rimangono comunque di proprietà dei singoli autori.


Collegamenti Esterni

Sito Internet