Differenze tra le versioni di "Concorso Letterario di Poesia e Narrativa Breve inedita “Le Parole dei Castelli di Pietra”"

Da WikiPoesia.
Jump to navigation Jump to search
Riga 20: Riga 20:
 
2012 [[Nunzio Buono]] (premiato nel 2013)
 
2012 [[Nunzio Buono]] (premiato nel 2013)
  
== Collegamenti esterni ==
+
==Collegamenti esterni==
 
http://www.artistieautori.org
 
http://www.artistieautori.org
 
[[Categoria:2012]]
 
[[Categoria:2012]]
 
[[Categoria:Veneto]]
 
[[Categoria:Veneto]]
 +
[[Categoria:Nazionale]]

Versione delle 20:06, 13 feb 2020

Il Concorso Letterario di Poesia e Narrativa Breve inedita “Le Parole dei Castelli di Pietra” è nato nel 2012 ed è organizzato dalla Compagnia Artisti e Autori.

Sezioni del Premio

  • Saggistica
  • Ragazzi

Storia

La Compagnia Artisti e Autori indice il Concorso Letterario di Poesia, Narrativa Breve e Saggistica “Le parole dei Castelli di Pietra”, con scadenza prorogata al 30 settembre 2012 e Premiazione a Torino all'inizio di dicembre 2012.

Il Concorso Letterario rivolto a opere di Poesia e Narrativa Breve con la sezione Speciale Saggistica ispirata al 560° anniversario della nascita di Leonardo Da Vinci, ha la peculiarità della doppia Giuria formata dalla Commissione Letteraria e dalla Commissione Lettori.

La Commissione Letteraria, composta da specialisti del settore selezionerà, fra gli autori partecipanti al concorso, i finalisti e stilerà una graduatoria in base alle valutazioni espresse dai suoi Componenti per tutte le sezioni.

La Commissione Lettori, i cui componenti saranno individuati sul territorio, attribuirà un ulteriore Premio sia per la Sezione Poesia sia per la Sezione Narrativa Breve attraverso una propria selezione.

Ogni componente della Commissione diventerà quindi protagonista attivo dell’evento, poiché il coinvolgimento del territorio e dei suoi residenti nel processo di valutazione delle opere finaliste ha una valenza culturale importante, significa far entrare nelle case opere di letteratura, invogliare i cittadini a leggere, diffondere una conoscenza letteraria ed elevare il livello culturale della popolazione anche in conformità con la Direttiva dell’Unione Europea che definisce l’educazione linguistica come quel mezzo che serve a esprimere concetti, pensieri, sentimenti, interpretando il mondo e relazionandosi con gli altri.

Albo d'Oro

2012 Nunzio Buono (premiato nel 2013)

Collegamenti esterni

http://www.artistieautori.org