Differenze tra le versioni di "A pugni stretti"

Da WikiPoesia.
Jump to navigation Jump to search
Riga 35: Riga 35:
 
[[Categoria:Poesia]]
 
[[Categoria:Poesia]]
 
[[Categoria:Poesia di Maria Teresa Infante]]
 
[[Categoria:Poesia di Maria Teresa Infante]]
{{interlanguagelink:it|en}}
+
{{interlanguagelink:it|A pugni stretti}}

Versione delle 07:58, 9 lug 2020

di Maria Teresa Infante

A pugni stretti

Ne ho nutriti di figli
anche se poco era il mio latte
e piano piano dissanguavo in mare.

Scalzato ho i piedi, prima di ritornare
ho le bocche del cuore assettate ed infette.

Grondami cielo, qui è nuvole e nero
non ho più figli a cui dare da bere

piovimi addosso, scrostami il petto
ho i pugni ricolmi di pece e cemento

le bocche del cuore cucite da sempre.


Premi

  • Premio “Napoli cultural classic” 2015 – silloge inedita

Pubblicazioni